Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

lo yoga come terapia per il corpo e per la mente
yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 19 agosto 2016, 8:55

Buongiorno, vorrei sentire un parere da chi ha più anni di esperienza.
Ho iniziato Yoga da un anno, seguendo una scuola Iyengar Hatha Yoga (durante l'inverno) e lezioni varie in giro, specie all'aperto o Festival (altri stili)
Come ho scritto nel titolo ho una discopatia lombare (e protusione)
Vorrei praticare Yoga con l'approccio più corretto in base al mio stato fisico

Purtroppo ho verificato che alcune asana generano poi dolore e blocco alla schiena
in particolare :

- Bhujangasana (Cobra)
- Urdhva Mukha Svasana (cane a testa in su)
- Halasana (aratro)
- Uttanasana

Vedo che molti (non tutti) insegnanti di Yoga tendono ad ignorare o sottovalutare
le eventuali problematiche, come la mia, esponendo gli allievi ad infortuni o guai.

Senza troppo discutere su questa mia ultima affermazione
vorrei sapere come comportarsi e cosa fare quando, in una lezione è il
momento di eseguire Bhujangasana (Cobra)

Grazie

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda gb » 19 agosto 2016, 9:39

Ciao, in attesa di una risposta di ckstars, io da praticante ti posso riportare quello che ho sempre sentito dire per la pratica degli asana, e cioè che non bisogna mai provare dolore: come regola generale quindi se si inizia a provare dolore ci si deve fermare e non andare oltre e/o smettere di praticare quell asana almeno per il momento.

Detto questo mi affiderei a quegli insegnanti che tengono in debita considerazione eventuali patologie muscolo/scheletriche dei propri allievi!
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 19 agosto 2016, 10:14

grazie gb

... a volte il dolore arriva dopo ...

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda gb » 19 agosto 2016, 11:33

yak66 ha scritto:grazie gb

... a volte il dolore arriva dopo ...


Credo non vada bene lo stesso: il dolore non ci dovrebbe essere nè durante nè dopo...

Un insegnante competente dovrebbe dopo aver letto la tua diagnosi, essere in grado di dirti cosa evitare ed eventualmente cosa sostituire agli asana per te dolorosi e/o dannosi
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda gb » 19 agosto 2016, 11:35

Tieni conto che poi dopo anni di pratica si puó anche arrivare ad una conoscenza di sè abbastanza buona da individuare cosa fare e cosa non fare e dove arrivare, ma la figura dell'insegnante competente credo sia insostituibile specialmente di fronte a situazioni patologiche.

Aggiungo che fino ad ora stiamo parlando "solo" di asana, ma in realtà ci sono pranayama, mantra, dharana etc nel senso che non poter accedere ad alcuni asana, non pregiudica altri rami della pratica: se non ricordo male Iyengar stesso nel testo sul pranayama parla di, cone posdibili asana, non solo di padmasana ma anche di siddhasana o svastikasana

In bocca al lupo!
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Fabio 3-ò
sudra
sudra
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 agosto 2016, 14:53

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda Fabio 3-ò » 19 agosto 2016, 12:03

Non sono insegnanti competenti, nei testi che leggo non si fa parlare altro che non bisogna provare dolore o addirittura provare sforzo in qualsiasi posizione, lo sforzo dev'essere minimo se non nullo. Quasi una cosa naturale controllata dall'energia stessa. Chissà, magari un giorno non troppo lontano ti sarai "auto-rigenerato", ma questo non avverrà se ti sforzi troppi e causi maggiore dolore.. fidati.
E cambia centro Yoga. :D

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 19 agosto 2016, 12:12

Grazie a entrambi per la risposta, temo che non siano molti gli insegnanti di yoga scrupolosi.
I rischi maggiori (parlo in generale) si hanno svolgendo lezioni di yoga dimostrative, gratuite, nei parchi
a volte seguite da oltre cento persone : mai mettersi nelle prime file 8)

Quindi tornando al problema specifico di soggetti con discopatie o altri problemi nella zona lombare
come comportarsi ??

I testi in giro non danno uguali risposte
addirittura ho trovato, come asana terapeudica : il cobra !!!

Fabio 3-ò
sudra
sudra
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 agosto 2016, 14:53

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda Fabio 3-ò » 19 agosto 2016, 13:21

Ricorda che ognuno è maestro di se stesso.
Un ottimo libro che consiglio è Raja Yoga di Swami Kriyananda. Per ogni posizione ti indica le avvertenze e le contro indicazioni e per chi non è adatta la posizione da seguire.
Infatti citando Bhujangasana dice: Chi soffre di lesioni spinali chieda consiglio al proprio medico.

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 19 agosto 2016, 13:47

Tratto da libro Raja Yoga di Swami Kriyananda

"Chiedi consiglio al tuo medico prima di cominciare a praticare le posizioni yoga.
Fai attenzione specialmente con le posizioni più avanzate: ce ne sono alcune che
farai bene a evitare se ti provocano dolore o fastidio, se hai problemi fisici gravi
di qualunque tipo o se sei in gravidanza. Ascolta il tuo corpo e assicurati di con-
sultare un insegnante di yoga qualificato se hai preoccupazioni per la tua sicurezza
durante la pratica"


oggi vorrei acquistare questo libro !!

sulla posizione del Cobra leggo :

Controindicazioni
• Le persone che hanno il fegato o la milza ingrossati non dovrebbero praticare
questa postura.
• Non fare la posizione durante la gravidanza
Precauzioni
• Non usare la forza delle braccia per spingerti più in alto possibile nella posizione,
perché potresti comprimere le vertebre della zona lombare. .

Fabio 3-ò
sudra
sudra
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 agosto 2016, 14:53

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda Fabio 3-ò » 19 agosto 2016, 14:01

Parla nelle "precauzioni" della posizione riguardo i problemi spinali :)

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 19 agosto 2016, 17:13

manca un libro che spiega bene le precauzioni da usare per le problematiche più comuni.
esempio problemi zona lombare o ginocchio.

Purtroppo ho l'impressione che i testi, anche autorevoli, come quello di Iyengar
non offrano garanzie sui rischi.
Anzi, sfogliando i libri mi è capitato di leggere come asana terapuedica
Lombalgia > posizione del cobra

e questo mi lascia solo dubbi e perplessità ulteriori .... :(

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda gb » 19 agosto 2016, 19:19

yak66 ha scritto:manca un libro che spiega bene le precauzioni da usare per le problematiche più comuni.
esempio problemi zona lombare o ginocchio.

Purtroppo ho l'impressione che i testi, anche autorevoli, come quello di Iyengar
non offrano garanzie sui rischi.
Anzi, sfogliando i libri mi è capitato di leggere come asana terapuedica
Lombalgia > posizione del cobra

e questo mi lascia solo dubbi e perplessità ulteriori .... :(


Lombalgia credo significhi "semplicemente" dolore (algia) di schiena: personalmente quando ho avuto delle contratture dolorose in zona lombare di origine muscolare la combinazione bujangasana/cane a faccia in giù mi ha aiutato, ma bisogna già saperli già fare probabilmente, sapere che non si hanno ernie discali o altre patologie, essere sicuri che di tratta solo di contratture etc

Discopatia e protrusione sono una cosa ben specifica su cui è bene avere consulto medico più insegnante qualificato con corrette conoscenze di anatomia.

Tieni conto che lo yoga nella parte degli asana è un viaggio alla scoperta di sè partendo dal corpo: i propri blocchi, i propri limiti etc quindi più che cercare in tutti i modi di assumere un asana dovrebbe essere un momento di ascolto e consapevolezza.
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 20 agosto 2016, 12:36

allora diciamo lombalgia da discopatia o altra causa.
Ecco mi piacerebbe che i più esperti del forum, affetti da problematiche simili
facessero un elenco delle Asana più a rischio
o di eventuali precauzioni per praticare Hatha Yoga

yak66
sudra
sudra
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 marzo 2016, 11:57

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda yak66 » 20 agosto 2016, 14:10

il disorientamento proviene dalle molte istruzioni che indicano il Cobra
come asana per la Lombalgia.
Ma se una Lombalgia è causata da una Discopatia ?

https://www.shankara.it/blog/lo-yoga-contro-la-lombalgia-la-posizione-del-cobra/

"L’asana del cobra si propone fra i migliori esercizi yoga contro la lombalgia, in quanto chiede di allungare la muscolatura di questa area e attua una benefica curva"

Elenabindu
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 4 settembre 2016, 10:29

Re: Yoga con discopatia lombare (è possibile ?)

Messaggioda Elenabindu » 4 settembre 2016, 10:39

Buongiorno. praticare yoga con una discopatia lombare si può.
Semplicemente non si può generalizzare una situazione, ma personalizzare la pratica è sempre la cosa migliore.
Praticare nei parchi con tante persone non è l'ideale perché gli insegnanti non ti possono, ovviamente, seguire personalmente.
Lo stesso vale quando, con una patologia, ci si vuole inserire nei gruppi collettivi... Anche se l'insegnante ti dice cosa fare non viene ascoltato perché un principiante non ha ancora la consapevolezza del proprio corpo e dei propri limiti.
Il consiglio è quello di fare delle lezioni private per un certo periodo, prima di inserirsi in gruppi collettivi.
Con il corretto uso di attrezzi ed una buona sequenza di posizioni e contro posizioni, respiro ecc la pratica yoga non è assolutamente sconsigliata.
Praticare yoga seguendo un libro non è consigliato... Non ci sarà mai un testo che ti dice cosa è indicato e cosa no. Lo yoga non funziona esattamente così...per fortuna. Altrimenti non si studierebbe tanto per diventare insegnanti.
Buona pratica a tutti.


Torna a “Yoga e salute”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite