Pagina 1 di 1

suono, voce e corpo

Inviato: 23 novembre 2013, 18:11
da gaialivia
Quando noi stiamo sdraiati secondo me siamo on una posizione privilegiata, perchè il nostro corpo è rilassato e in ascolto delle aperture corporee e delle nostre vibrazioni sonore e energetiche.
è bellissimo perchè il corpo si lascia andare mollemente sulla terra ascoltando e dormendo placidamente quasi come se fosse un bambino appena nato che sperimenta senza paura lo spazio e il proprio ambiente e il proprio suono che muta girando gli occhi in tutte le direzioni.
questo suono è indisturbato e libero diventando una vibrazione dell'universo senza fine, scoprendo le proprie infinite potenzialità.
ho notato che emettendo, specialmente la lettera A, risento un allargamento della colonna vertebrale e di tutto il corpo.

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 18 dicembre 2013, 16:09
da matasilogo
gaialivia ha scritto:Quando noi stiamo sdraiati secondo me siamo on una posizione privilegiata, perchè il nostro corpo è rilassato e in ascolto delle aperture corporee e delle nostre vibrazioni sonore e energetiche.
è bellissimo .........


Ciao è un pò che non ti leggo
come stai


Ieri notte c'era la luna piena, mi sei tornata in mente ho trovato tra i messaggi senza risposta quello di tanto tempo fa dove dicevi “mi sento persa se non ci sono sempre i poeti come gaia come leopardi a cantare della luna per eccellenza om shanti gaia”
Vedo con piacere che ora lo scritto è fluente ed altre esperienze sono per te momenti di gioia.

Come vedi allora ero riuscito a renderlo leggibile anche per me, mi scuso se allora ho frainteso ma c'è ogni tanto qualcuno che scrive in modo strano apposta.
Oggi è molto meglio.
Non aver mai ritegno a dichiarare qualche problema. Lo faccio spesso anch’io
Ci sei, hai diritto di essere come sei e prendere il meglio possibile dalla vita.

Dove vai queste feste?
Io starò quì intorno con i pochi amici rimati.
Alla mia età se ne sono andati tanti.
Uno degli ultimi nei giorni scorsi, un famoso architetto più giovane di me, con cui avevo collaborato ed ieri c'è stata una cena offerta dal Comune per chi fa volotariato.
E' stato annunciato che gli farò, con un artista locale, da mettere nel parco un busto in marmo.

Non avrei mai creduto di arrivare a questa età nonostante i miei acciacchi.
I buoni se ne vanno, ma resta una traccia tangibile.
Fare bene fa bene.
Fatti sentire

Ti propongo un gioco:
se questo è il mio nome
Italo
come è il mio cognome anagrammando
matasilogo?
fai almeno tre prove
ti dirò la giusta
Per ora tanti auguri e un abbraccio affettuoso
Aspetto

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 17 gennaio 2015, 18:48
da gaialivia
Quando pratico yoga mi sintonizzo con i miei ricordi più reconditi ed ho notato che non mi sono di ostacolo, ma sono diventati per me una ricchezza vitale per proseguire il percorso, facendolo diventare leggero come l'aria.
Quindi vi consiglio di provare queste piacevoli sensazioni.

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 25 gennaio 2015, 16:57
da gaialivia
l'evoluzione tantrica della mente, del corpo e della voce

nel nostro corpo si può sentire l'universo intero,
le contratture e le angosce più profonde.
si può passare insomma, per tanti sentieri, per tanti stati possibili,
se lo si libera dalle mille prigioni, gabbie o corazze,
o dai mille condizionamenti che non gli permettono di avere sviluppo o evoluzione.
il corpo va quindi lasciato libero, sostenuto dall'aria e da quell'essenza misteriosa
capace con assoluta naturalezza di essere se stesso, senza rigidità e soprattutto,
senza sentire alcun dolore o frustrazione; quasi come se il corpo portasse via
tutte le vecchie angosce ed energie lasciandogli infiniti spazi sonori e di vibrazione
calda che porta alla distensione e al benessere, generando gioia pura attraverso il suono
e la voce e il corpo che si rigenera, partorisce e rinasce.

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 6 ottobre 2015, 10:23
da gaialivia
yoga la v ia de l rilassamento c orporeo e d ella d olcezza e d ella spo ntaneità c reati v a i n u na parola d ella s tabilità i n terire tro v a n do c i di f ro nte ad u n mare c a l m o l i b era n do la m ente dà tuutte le po ssibili i m purità c he m olto s pesso b lo cca no g li s tati n aturali n on c onsentendo a l corpo d i aprirsi e d i res pirare
gaialivia ha scritto:l'evoluzione tantrica della mente, del corpo e della voce

nel nostro corpo si può sentire l'universo intero,
le contratture e le angosce più profonde.
si può passare insomma, per tanti sentieri, per tanti stati possibili,
se lo si libera dalle mille prigioni, gabbie o corazze,
o dai mille condizionamenti che non gli permettono di avere sviluppo o evoluzione.
il corpo va quindi lasciato libero, sostenuto dall'aria e da quell'essenza misteriosa
capace con assoluta naturalezza di essere se stesso, senza rigidità e soprattutto,
senza sentire alcun dolore o frustrazione; quasi come se il corpo portasse via
tutte le vecchie angosce ed energie lasciandogli infiniti spazi sonori e di vibrazione
calda che porta alla distensione e al benessere, generando gioia pura attraverso il suono
e la voce e il corpo che si rigenera, partorisce e rinasce.

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 2 settembre 2016, 11:26
da gaialivia
disto n ie yo ga il s e ntiero d ella re spirazione e della ri ge nerazione
io s o n o s e m pre s ta ta u na s peri m e ntatrice e d h o tro v a to n e lla d i v ersità la m a niera per esserlo s e m pre più c o n vita c he da u n a ppare nte s v a ntaggio può n a s c ere u n va ntaggio tras f or man d o tutto ciò c he c iaccade i n ri nas c ita o a lme n o per mè è s tato s e m pre c osi e cc o c o m e n on v o glio fa rla ta nto lu n ga m a f i n da pi ccola ho s offerto d i d i s to n ie c ioè d isso n a n ze d e l s is te ma neuro v egetati v o e d h o s peri m e n ta to i n a nni pra ti c a yo ga pra n aya m a n on c hè u na c orretta m edita z io ne è po ss i b ile c h iara m ente trovando u na po s izio n e c o m oda s e m plic e m e nte d iri g e n d o il re s piro s ottile n o n quello grossola n o è possi bile a lla gando g li or ga ni i n ter ni i mmette n do c i d e lla n uo va a ria puri f i c a n doli ri m uv e n d o i n utili i m purità pro v are per c redere

Re: suono, voce e corpo

Inviato: 7 marzo 2019, 12:41
da gaialivia
yo ga s ulla sedia u n a f rontiera tutta da s c oprire poi c hè il c orpo g rossola n o la s c ia a n da re tutte le a ue te n s io n i a r ca i c he s e n z a v e li poi c he s i resetta tro v a n d o il s uo s ta to n a tura le d i s te n s i v o g o d e n d o e a pre n d o la v ia d e i v e n ti s ottili c h e g ra z ie a i s upporti c u s c i n i b locc hetti il c orpo s i se n te li b ero d i e s lora re li b era m e n te s e n z a per dere n ulla s e n z a c a dere s e n te n d o tutti i pu n ti d i c o n tta tto c o n la s edia c o n trolla n d o tutto pers i n o la n os tra c o n traz io n e e c o n s a pev ole zz a pro fo n da s e n te n d o s ili b eri d i s peri m e n ta re pro v a re per c re dere yo ga s e n z a pe n s ieri