Respiro durante gli asana

discussioni specifiche sulle posizioni
Barno
paria
paria
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 luglio 2016, 21:24

Respiro durante gli asana

Messaggioda Barno » 12 luglio 2016, 21:33

Ciao a tutti,
sono nuovo sia del Forum sia nel mondo Yoga.
Sto seguendo un corso online, su come fare yoga.
Ho una domanda per la respirazione.
Durante gli asana, quando ci viene detto di inspirare, si intende sempre la respirazione yogica completa, oppure semplicemente respirare profondamente?
Tra la inspirazione e l'espirazione c'e un momento di trattenimento dell'aria oppure deve essere piu fluida possibile?

Grazie !

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Respiro durante gli asana

Messaggioda gb » 13 luglio 2016, 11:20

Barno ha scritto:Ciao a tutti,
sono nuovo sia del Forum sia nel mondo Yoga.
Sto seguendo un corso online, su come fare yoga.
Ho una domanda per la respirazione.
Durante gli asana, quando ci viene detto di inspirare, si intende sempre la respirazione yogica completa, oppure semplicemente respirare profondamente?
Tra la inspirazione e l'espirazione c'e un momento di trattenimento dell'aria oppure deve essere piu fluida possibile?

Grazie !


Barno, gli asana sono tanti e diversi: in assenza di un insegnante che possa seguirti e darti indicazioni asana per asana, credo (da praticante e non insegnante) che sia meglio respirare nel modo più naturale possibile.

Personalmente faccio respirazioni più o meno profonde a seconda dell'asana, senza interruzioni "volontarie" della respirazione, in sostanza lascio andare la respirazione come viene.

L'idea dovrebbe essere l'ascolto del corpo respirazione e mente durante l'asana, mi hanno sempre detto i miei insegnanti
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Re: Respiro durante gli asana

Messaggioda albachiara » 13 luglio 2016, 17:24

condivido quanto detto da GB;
tanto più se sono i primi "esperimenti" con il tuo respiro,
devi essere più naturale possibile, senza sforzare troppo l'inspirazione (quando fai entrare l'aria) e neanche espirare (quando butti fuori l'aria) con troppa forza.
Cerca d'essere il più naturale possibile poi con il tempo ogni asana di chiederà da solo il respiro che ti servirà per eseguirlo.
Ti accorgi se stai dando troppa forza al respiro se quando lo fai senti troppo rumore (almeno per me questa era la regola).
Pensa che quando ho iniziato a fare yoga il primo anno mi sono dedicata solo al rilassamento
che ricordi, che gioia
e quel lieve sorriso sulle labbra è ancora lì. :D

tashi delek

Barno
paria
paria
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 luglio 2016, 21:24

Re: Respiro durante gli asana

Messaggioda Barno » 13 luglio 2016, 18:25

Grazie davvero per le risposte, cercherò di mettere subito in pratica quanto mi avete detto!
:D

Avatar utente
Andrea AtuttoYoga
sudra
sudra
Messaggi: 31
Iscritto il: 25 maggio 2015, 12:51
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Respiro durante gli asana

Messaggioda Andrea AtuttoYoga » 30 luglio 2016, 11:24

Ciao Barno,

la respirazione durante l'esecuzione delle posizioni dovrebbe essere sempre lunga, lenta, profonda e regolare. Rendila consapevole e ogni volta che ne perdi il controllo, cioè diventa più affannosa o veloce, concentrati di nuovo su di essa. Ritornerà calma e regolare.

La respirazione è il punto di accesso per la mente. Quando la respirazione è agitata lo è anche la mente, se invece è calma lo sarà anche quest'ultima.
Fondatore del blog http://www.atuttoyoga.it


Torna a “Asana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite