Pagina 1 di 1

Mezzo loto

Inviato: 6 gennaio 2015, 10:25
da Balarama
Salve bella gente, ultimamente sto avendo dei problemi con il mezzo loto, non capisco cosa posso essere il motivo...
medito ormai da parecchi anni e non mi è mai successo, di solito quando mi metto nell' asana sto comodo ora invece mi sento le gambe rigide e doloranti... può essere dovuto al freddo??
grazie e Namaste.

Re: Mezzo loto

Inviato: 8 febbraio 2016, 19:36
da Adrin
Fossi in te non mi affannerei troppo e userei una semplice Sukhasana per meditare...
Cosa succede se presti attenzione alla rigidità e cerchi di rilassarti?

Re: Mezzo loto

Inviato: 9 febbraio 2016, 20:41
da tamerlano
Balarama ha scritto:Salve bella gente, ultimamente sto avendo dei problemi con il mezzo loto, non capisco cosa posso essere il motivo...
medito ormai da parecchi anni e non mi è mai successo, di solito quando mi metto nell' asana sto comodo ora invece mi sento le gambe rigide e doloranti... può essere dovuto al freddo??
grazie e Namaste.


Ciao,
non sapendo esattamente da cosa possa derivare il tuo irrigidimento ( capita...)
ti dico cosa farei fare ad un mio cliente (non sono insegnante yoga ma facevo il personal trainer )

-foam roller ( ormai li trovi pure a decathlon a meno di 20 euro)

-immagini ideomotorie , ad esempio immagina di essere in una piscina e piano piano visualizza dell'acqua
(ad una temperatura piacevole ) che pian piano riempie la piscina partendo dai piedi e rilascia così tutte le tensioni....
arriva fino allo sterno e abbandonati al piacere. Oppure (o subito dopo) mettiti in posizione supina e prendi contatto con le tensioni, poi immagina che i tuoi muscoli in quel punto siano di burro e fallo espanderlo

- posizione della squadra del metodo delle tre squadre (derivazione del metodo Mézierès) , ma qui non ti posso dare troppe spiegazioni perché dovrei vederti dal vivo, lascia stare ciò che vedi su youtube perché nella realtà è facile compensare, se trovi un insegnante bravo fatti controllare

I miei clienti, specialmente quelli con rigidità, hanno quasi sempre ottenuto molti più miglioramenti partendo da queste
esperienze che col semplice stretching ( io non lo consiglio mai, preferisco la ginnastica articolare , ad esempio i video di Pavel Tsatsouline che trovi in rete)