Pagina 1 di 1

Yoga e credo religioso

Inviato: 17 giugno 2017, 3:35
da Śiva
Ciao a tutti, mi sto avvicinando sempre di più all'induismo e allo yoga, per ora mi sono solo fatto un briciolo di cultura generale ma comunque ho già individuato una possibile "via" infatti sono interessato soprattutto di shivaismo NON duale, ma comunque mi sto appassionando e approfondendo anche altri percorsi ma idealmente punto a quello, quindi mi interesserebbe sapere le scuole principali o tradizioni più importanti dello shivaismo non duale, vorrei sapere se prima di interessarmi allo shivaismo è meglio guardare le correnti più classiche per poi dedicarsi allo shivaismo, in questo caso cosa è meglio fare? Inoltre visto che vorrei iniziare a praticare yoga mi piacerebbe sapere se tra i molti tipi di yoga c'è quello prediletto dagli shivaiti, se hanno un loro metodo più consono con il loro credo, e se c'è, potrei iniziare a praticare già quel tipo di pratica yoga o dovrei passare da pratiche più classiche all'inizio per prepararmi? Io sono interessato al raja yoga e incuriosito dal kundalini yoga... spero che mi possiate aiutare magari consigliandomi anche letture o qualsiasi cosa utile

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 19 giugno 2017, 19:24
da Fabio Valis
Siamo sulla stessa onda, ma su una frequenza molto diversa, buona fretta a te :lol:

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 6 luglio 2017, 23:33
da Śiva
Fabio Valis ha scritto:Siamo sulla stessa onda, ma su una frequenza molto diversa, buona fretta a te :lol:

In che senso buona fratta a me? Hai qualche consiglio?

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 8 luglio 2017, 9:13
da Fabio Valis
No consiglio, ma sensazione che ho ricevuto nel leggere questo post, mi sembra che la Via che indica rispecchi il mio stesso orientamento e scelte, ma con una urgenza di acquisire che mi comunica ansia. Nel percorrere quella Via lascio un po' che le cose accadano da sé.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 8 luglio 2017, 9:19
da Fabio Valis
Quando si va per la buona Via non ci sono cose "sbagliate", ma solo piccoli inciampi, inconvenienti, piccole distrazioni, tentennamenti, occasioni perse, tempo perso, ma niente, niente di sbagliato, senza fretta, senza paura, si esplora e ci si chiarisce.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 8 luglio 2017, 22:35
da padmasana2000
La mia opinione sull'argomento è , come dire, socratica..
Sono rimasto affascinato dallo yoga molti anni fa, e più mi ci sono addentrato , più ho avuto percezione della vastità dello scenario è, di conseguenza, della mia "socratica" ignoranza.
Nonostante quasi 50 anni di pratica, mi ritengo ancora impreparato sull'argomento.
Quanto al credo religioso, nel mio caso, non è correlato alla passione per lo yoga.
Concordo in pieno con il concetto di " buona via ". Non saprei definire meglio quello che per me è sempre stato lo yoga.

Un caro saluto,

Luca

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 9 luglio 2017, 10:55
da mauro
Ogni via è "buona", se la riferiamo esclusivamente alla nostra esperienza.
Nel senso che per ciascuno di noi non può essere diversa da quella che stiamo percorrendo.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 9 luglio 2017, 15:33
da Daniella
Buonasera a tutti.
Ciao Mauro, credo che ogni via abbia i pro ed i contro.Tanto che personalmente non posso propriamente aderire ad alcuna eccetto forse la cosmogonia taoista per la sua semplicita*.
Ultimamente mi ero interessato di gnosi cristiana(anche per certe analogie con il taoismo) per poi imbattermi in posizioni che mi hanno francamente schocckato.
In effetti mi sono sempre trovato poco in sintonia con quel modo di vedere l* uomo come essere mancante e bisognoso di riscatto. Leggevo tal Mouravieff, che forse molto deve all* insegnamento di Gurdieff, ecco egli sostiene che in base all* esoterismo cristiano vi sarebbero due umanita*. Ovvero gli adamitici (discendenti di Adamo) ed i preadamitici.
Questi ultimi, propriamente non possiederebbero un anima e sarebbe dunque a loro preclusa una reincarnnazione dopo la morte. Sarebbero infine solo cibo per la Luna.
Io lo trovo inaccettabile(e foriero di molte disgrazie nella storia).
Pensare che in oriente, il saluto stesso fra persone a mani giunte sottende un riconoscimento reciproco della propria essenza divina.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 9 luglio 2017, 16:07
da mauro
Le vie sono tante quante ciascuna individualità.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 9 luglio 2017, 20:25
da Daniella
Cosi' Mauro credo anch' io.
Ma tutti noi camminiamo su questa Terra e sotto lo stesso Cielo.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 11 luglio 2017, 7:55
da mauro
Daniella ha scritto:Cosi' Mauro credo anch' io.
Ma tutti noi camminiamo su questa Terra e sotto lo stesso Cielo.


Il cielo sotto cui viviamo e la terra su cui camminiamo sono uno, ma noi siamo tanti e non c'è uno uguale all'altro.

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 11 luglio 2017, 10:47
da Daniella
Diciamo incontestabilmente di cose incontestabili !!!

Re: Yoga e credo religioso

Inviato: 12 luglio 2017, 8:24
da mauro
Daniella ha scritto:Diciamo incontestabilmente di cose incontestabili !!!


:lol: