Iniziare a fare Yoga a casa

suggerimenti per chi vuole iniziare o per autodidatti
Seven
sudra
sudra
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 marzo 2015, 8:42

Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda Seven » 18 marzo 2015, 8:52

Buongiorno a tutti.
Come da titolo, vorrei iniziare a praticare lo Yoga a casa, in particolare il pomeriggio/sera dopo il lavoro.

Avrei come obbiettivi:

• Purificazione del mio corpo
• Perdita di peso (poco, ma vorrei vedermi meglio definito)
• Correzione della postura
• Prevenzione di eventuali malattie (e mi sembra di aver letto che si potrebbero recuperare anche i capelli in parte)

Come potrei iniziare?

Mi piacerebbe seguire un percorso da autodidatta misto con Asana e Meditazione, quotidianamente.

Non sono per nulla informato a riguardo, per cui vi chiedo, chiedo troppo? :)
Come potrei iniziare?

Grazie a tutti per le eventuali risposte.

Avatar utente
rogiopad
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 368
Iscritto il: 26 maggio 2008, 23:30
Località: La Salle (AO)

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda rogiopad » 19 marzo 2015, 9:37

Consiglio : inizia seguendo un corso ed eventualmente quando sei più sicuro puoi praticare a casa!
"Non ci sono estranei qui ma solo amici che non abbiamo ancora incontrato"

gaviota1965
sudra
sudra
Messaggi: 10
Iscritto il: 14 marzo 2015, 13:28

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda gaviota1965 » 19 marzo 2015, 21:43

Io mi ricordo che ho iniziato a interessarmi allo yoga a 19 anni.Poi
seguendo un libro ho iniziato a
fare yoga a casa con mia sorella.
Era bello. Lo trovavamo così affascinante ma ci prendeva una
specie di paura.
Così ho deciso di conoscere degli insegnanti. Dapprima semplici diplomati di hata yoga.Poi dopo
tanti anni ho scoperto il kundalini yoga e ho conosciuto un maestro.
Mi si è aperto un mondo.
Sembra facile iniziare a praticare da soli ma non
lo è. Anche la posizione più semplice
va fatta correttamente e solo con la spiegazione di un insegnante si arriva a padroneggiare.
Poi vai tranquillo anche da solo...ciao
e buon inizio pratica!

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda gb » 20 marzo 2015, 12:18

ALmeno all'inizio consiglierei un corso anche io
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 662
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda albachiara » 20 marzo 2015, 12:51

ci sono siti on line dove le prime lezioni sono gratuite così ti fai un'idea
se proprio non vuoi frequentare un gruppo io inizierei da li.
ciao

andreap
sudra
sudra
Messaggi: 11
Iscritto il: 25 gennaio 2015, 20:29

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda andreap » 20 marzo 2015, 17:17

Io ho iniziato a praticare nel 1998 con una maestra, con pochi risultati.
Stessa cosa con un insegnante a Roma e la voglia di approfondire svanisce.
Nel 2006 sento parlare del kaya kalpa e compro il secondo libro di Van Lysebeth
e poi per curiosità il primo. Boom: le asana mi erano state insegnate in maniera
aberrante. Comincio a praticare da solo,ottengo risulati, guardo video e miglioro,
sto sempre meglio.

In altre discipline stessa cosa, se andate nella maggior parte delle palestre
vi faranno fare cose senza senso,gli errori che fanno gli istruttori di sport da
combattimento quando fanno fare ginnastica articolare e stretching ad esempio
sono imbarazzanti. E parlo di persone che hanno un background agonistico...poi magari vi mettete a guardare i video di
rinomati trainer o libri di anatomia e vi si apre il mondo.

Io penso solo questo:
- gli schemi di apprendimento sono diversi, l'avrete notato a scuola, e probabilmente
c'è chi ha bisogno di svariate fonti per comprendere, non del maestro fisico che vede una
volta a settimana.
-chi possiede gli schemi motori primitivi avrà sempre un vantaggio sugli altri
-grandi maestri hanno scritto e soprattutto fatto video, gli insegnanti che arrotondano in
palestra sono spesso meno che mediocri...
-i video, soprattutto ora che ci sono tablet e smartphone hanno vantaggi incredibili che
mai si sono presentati nella storia dell'umanità ( a parte negli schermi delle astronavi egizie :lol: :lol: )

gaviota1965
sudra
sudra
Messaggi: 10
Iscritto il: 14 marzo 2015, 13:28

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda gaviota1965 » 20 marzo 2015, 21:03

Ah si di video ce ne sono parecchi
ad esempio su YouTube ne ho scaricati una decina.Molto belli
sia di hata che kundalini.
E li seguo a casa in tv quando non
vado dalla maestra o quando mi va'.
Però io credo sia bene anche farlo
in gruppo.Anche per stare in compagnia se piace.
No farlo con insegnanti mefiocri , ovvio.Ti risparmi soldi e tempo.
Sat nam
Shamsher

Avatar utente
BabaJaga
brahmana
brahmana
Messaggi: 550
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda BabaJaga » 3 aprile 2015, 11:32

Se cancellate un messaggio, almeno date una motivazione valida.
Siamo in 4 gatti e 2 cani che scriviamo n questo forum e forse io sono una di quelle che scrivono cose più pertinenti e sensate di tanti altri, quindi pretendo che via messaggio privato mi si dia una spiegazione del perchè il mio messaggio è stato cancellato, altrimenti me ne vado.
Uno in meno in mezzo al deserto dei tartari, mi rendo conto che non fa molta differenza ma di fatto, il deserto dei tartari è anche creato da un forum pieno di schifezze new age, labilità,sciocchezze sparate a caratteri cubitali e lasciate a vista-mentre io scrivo cose di buon senso.
Ma le cose che scrivo io vengono cancellate e non vengo nemmeno avvisata via messaggio privato del perchè.
Domanda: avete problemi??
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...

Avatar utente
BabaJaga
brahmana
brahmana
Messaggi: 550
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda BabaJaga » 3 aprile 2015, 11:41

andreap ha scritto:Io ho iniziato a praticare nel 1998 con una maestra, con pochi risultati.
Stessa cosa con un insegnante a Roma e la voglia di approfondire svanisce.
Nel 2006 sento parlare del kaya kalpa e compro il secondo libro di Van Lysebeth
e poi per curiosità il primo. Boom: le asana mi erano state insegnate in maniera
aberrante. Comincio a praticare da solo,ottengo risulati, guardo video e miglioro,
sto sempre meglio.

In altre discipline stessa cosa, se andate nella maggior parte delle palestre
vi faranno fare cose senza senso,gli errori che fanno gli istruttori di sport da
combattimento quando fanno fare ginnastica articolare e stretching ad esempio
sono imbarazzanti. E parlo di persone che hanno un background agonistico...poi magari vi mettete a guardare i video di
rinomati trainer o libri di anatomia e vi si apre il mondo.

Io penso solo questo:
- gli schemi di apprendimento sono diversi, l'avrete notato a scuola, e probabilmente
c'è chi ha bisogno di svariate fonti per comprendere, non del maestro fisico che vede una
volta a settimana.
-chi possiede gli schemi motori primitivi avrà sempre un vantaggio sugli altri
-grandi maestri hanno scritto e soprattutto fatto video, gli insegnanti che arrotondano in
palestra sono spesso meno che mediocri...
-i video, soprattutto ora che ci sono tablet e smartphone hanno vantaggi incredibili che
mai si sono presentati nella storia dell'umanità ( a parte negli schermi delle astronavi egizie :lol: :lol: )


Questa persona sta promuovendo il-fai-da-te in qualsiasi disciplina sportiva e psicofisica e sta in sostanza dicendo che è meglio non avere insegnanti, perchè tanto c sono i tutorial sul web.
Io credo che qualsiasi persona di buon senso comprenderebbe che le discipline sportive e psicofisiche invece richiedono un insegnante che controlla che tu non commetta errori che vanno a discapito della tua salute psicofisica!!!!!!
Ma quante sono le persoe di buon senso??!
Poche sembrerebbe, se ogni 2 gionri qualcuno in questo forum afferma di fare yoga guardando le immagini di un libro di yoga...
Allora, bisogna dare informazioni corrette.
Ma questo messaggio ( chiaramente scorretto e pericoloso ed egoico: "sottinteso è: io sono meglio di qualsiasi insegnante nell' insegnarmi ciò che non so..."), che usa termini pesanti e giudizi molto forti e rema contro la logica e il buon senso che un consiglio dato dovrebbe invece promuovere, viene lasciato tale e quale e non viene minimamente criticato il fatto che questo signore affermi che "gli insegnanti che arrotondano in
palestra sono spesso meno che mediocri... ".

Invece il mio messaggio viene cancellato.
Ripeto: avete problemi??
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda jasmin » 3 aprile 2015, 12:47

Seven ha scritto:Buongiorno a tutti.
Come da titolo, vorrei iniziare a praticare lo Yoga a casa, in particolare il pomeriggio/sera dopo il lavoro.

Avrei come obbiettivi:

• Purificazione del mio corpo
• Perdita di peso (poco, ma vorrei vedermi meglio definito)
• Correzione della postura
• Prevenzione di eventuali malattie (e mi sembra di aver letto che si potrebbero recuperare anche i capelli in parte)

Come potrei iniziare?

Mi piacerebbe seguire un percorso da autodidatta misto con Asana e Meditazione, quotidianamente.

Non sono per nulla informato a riguardo, per cui vi chiedo, chiedo troppo? :)
Come potrei iniziare?

Grazie a tutti per le eventuali risposte.


secondo me dovresti iniziare con un maestro, non importa se in gruppo o lezioni individuali, ma è necessario che vi sia qualcuno che ti corregga quando sbagli e così via. E' vero che on line ci sono dei bei video ma cercare di seguire visivamente movimenti che non conosci è a parer mio quanto meno ardito, considerato anche il danno che potresti procurarti. L'inizio di una disciplina, qualunque essa sia, deve essere seguita da un insegnante esperto. In seguito quando avrai acquisito sicurezza nelle posizioni e soprattutto presenza di quello che accade nel tuo corpo, allora potrai anche continuare da solo, se preferisci. Ripeto che è la correzione personale che manca nei citati video. Considera che ci sono bravi insegnanti qualificati bisogna solo cercarli, fai per iniziare una lezione di prova e poi decidi quello che è meglio per te. Buona pratica.

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3075
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda fabio » 3 aprile 2015, 13:06

BabaJaga ha scritto:Se cancellate un messaggio, almeno date una motivazione valida.
Siamo in 4 gatti e 2 cani che scriviamo n questo forum e forse io sono una di quelle che scrivono cose più pertinenti e sensate di tanti altri, quindi pretendo che via messaggio privato mi si dia una spiegazione del perchè il mio messaggio è stato cancellato, altrimenti me ne vado.
Uno in meno in mezzo al deserto dei tartari, mi rendo conto che non fa molta differenza ma di fatto, il deserto dei tartari è anche creato da un forum pieno di schifezze new age, labilità,sciocchezze sparate a caratteri cubitali e lasciate a vista-mentre io scrivo cose di buon senso.
Ma le cose che scrivo io vengono cancellate e non vengo nemmeno avvisata via messaggio privato del perchè.
Domanda: avete problemi??


Il tuo messaggio era non motivato ed era un attacco personale. Non sono obbligato a darti una spiegazione per forza in quanto le regole del forum sono chiare.
Abbiamo dei problemi? Certamente, uno di questi sono gli utenti che non sanno controllare le loro uscite.

Se te ne vuoi andare non c'è nessun problema, la dinamica delle minacce qui è finita.
Lascia agli altri giudicare se quello che scrivi tu è interessante e quello degli altri paccottiglia new age.

Grazie
IL GRANDE CONTROLLORE

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 353
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda padmasana2000 » 3 aprile 2015, 14:50

Su ,ragazzi.. non mettiamoci a litigare. Ragioniamo e parliamone.
Riguardo all'argomento del contendere, posso solo dire che ho incontrato lo yoga ad 8 o 9 anni di età. Come unica fonte un libro trovato in casa. Per di più in francese. Quindi ho avuto come unica fonte le immagini. Nonostante cio non sono riuscito a farmi del male o forse sono riuscito a non farmene. In piu', forse grazie anche a quel libro oggi leggo correntemente il francese. All'epoca non c'era molto da leggere sull'argomento. Era il 1968 o il 69.
Mah... forse ho solo avuto fortuna od una naturale propensione. O forse il mio non é yoga nel senso stretto del termine. Forse ho sbagliato all'inizio ed ho ampliato l'errore iniziale. Comunque amo lo yoga. Anche se forse e' "il mio yoga".
Secondariamente, mi dispiace vedere diverbi in un forum come questo, dove,per l'argomento trattato, dovrebbe esserci apertura mentale e disposizione al confronto costruttivo, che ho sempre trovato salvo in qualche breve periodo in cui sembrava essersi scatenata qualche faida di oscura origine.. (propendo per le tempeste elettromagnetiche causate dalle macche solari)..
Un caro saluto a tutti.
E buona Pasqua...

Luca

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda jasmin » 3 aprile 2015, 15:16

padmasana2000 ha scritto: salvo in qualche breve periodo in cui sembrava essersi scatenata qualche faida di oscura origine.. (propendo per le tempeste elettromagnetiche causate dalle macche solari)..
Un caro saluto a tutti.
E buona Pasqua...

Luca


:D Buona Pasqua a voi tutti

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 662
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda albachiara » 3 aprile 2015, 17:47

e buona Pasqua

Seven
sudra
sudra
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 marzo 2015, 8:42

Re: Iniziare a fare Yoga a casa

Messaggioda Seven » 14 aprile 2015, 9:41

Mi scuso per il ritardo e ringrazio tutti per le risposte :)

Conoscete qualche buona scuola a Cagliari?


Torna a “Avvicinarsi allo Yoga”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite