Tappetini in sughero per la pratica

iniziative, notizie, altre segnalazioni
marco76
sudra
sudra
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 9:52

Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda marco76 » 9 luglio 2017, 22:54

Ciao a tutti, ho un dubbio e spero che qualcuno del forum possa essermi d'aiuto. Pratico yoga da 3 anni utilizzando un normale tappetino acquistato in un grande magazzino. Recentemente ho saputo che esistono anche tappetini in sughero, e dopo alcune ricerche online ho scoperto che ne esistono diverse tipologie. Una caratteristica comune a tutti i modelli è il costo piuttosto elevato: ho trovato prezzi dai 30 € fino a più di 100€. Sono molto tentato dall'acquistarne uno, ma onestamente preferirei prima avere pareri da qualche praticante che li ha già testati personalmente.. Qualcuno può essermi d'aiuto? Grazie. Marco

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 334
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda padmasana2000 » 12 luglio 2017, 13:31

Credo di aver provato ogni tipo di "tappeto " il mio preferito è l'erba, ma ogni luogo all'aperto va bene, se crea la giusta atmosfera .
Un bosco, un laghetto in montagna.....

Un caro saluto
Luca
Привет!!

marco76
sudra
sudra
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 9:52

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda marco76 » 12 luglio 2017, 17:58

Ti capisco, ma non mi hai aiutato :D

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 334
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda padmasana2000 » 13 luglio 2017, 17:56

Ho provato un po' di tutto, compreso il sughero. Non posso dire di aver trovato differenze tali da farmelo preferire ad un tappetino "tradizionale"
In più va detto che non è lavabile, e questo non depone a favore.
Personalmente preferisco un tappetino sottile od anche il contatto diretto pelle-pavimento.
Un caro saluto
Привет!!

marco76
sudra
sudra
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 9:52

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda marco76 » 16 luglio 2017, 16:21

padmasana2000 ha scritto:Ho provato un po' di tutto, compreso il sughero. Non posso dire di aver trovato differenze tali da farmelo preferire ad un tappetino "tradizionale"
In più va detto che non è lavabile, e questo non depone a favore.
Personalmente preferisco un tappetino sottile od anche il contatto diretto pelle-pavimento.
Un caro saluto


Ok, grazie per il tuo parere. Già non ero tanto convinto, adesso lo sono ancora meno.
Buona vita

Fabio Valis
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 201
Iscritto il: 17 luglio 2006, 14:14
Località: RAVENNA
Contatta:

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda Fabio Valis » 20 luglio 2017, 16:17

Io uso proprio un classico tappeto grosso in cotone, sta bene anche nello zaino. Per certe pratiche sul pavimento slitta parecchio e non è adatto, ma lo preferisco comunque, il contatto con la gomma non mi piace. Recentemente sono stato contattato da un sito italiano che inizierà a breve a commercializzare i tappetini con una faccia in gomma e l'altra in sughero, sono molto belli, ma non li ho provati, per me se non si guastano dopo l'uso allora sostituiranno quelli in gomma, non so dirti il prezzo, puoi chiedere a "il giornale dello yoga"
Essere x Conoscere x Gioire

marco76
sudra
sudra
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 9:52

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda marco76 » 20 luglio 2017, 16:50

Fabio Valis ha scritto:Io uso proprio un classico tappeto grosso in cotone, sta bene anche nello zaino. Per certe pratiche sul pavimento slitta parecchio e non è adatto, ma lo preferisco comunque, il contatto con la gomma non mi piace. Recentemente sono stato contattato da un sito italiano che inizierà a breve a commercializzare i tappetini con una faccia in gomma e l'altra in sughero, sono molto belli, ma non li ho provati, per me se non si guastano dopo l'uso allora sostituiranno quelli in gomma, non so dirti il prezzo, puoi chiedere a "il giornale dello yoga"


E' proprio Il giornale dello yoga che mi ha messo la pulce nell'orecchio! Se riuscirà l'operazione di crowfunding commercializzeranno questo tappetino che a detta loro sarà super. Fino ad oggi non mi sono mai posto il problema di quale tappetino usare, me ne hanno regalato uno anni fa che probabilmente non è neanche particolarmente indicato per lo Yoga. Il tappetino de Il giornale dello Yoga costerà circa 100 €, e quindi a scatola chiusa non me la sento di comprarlo. Continuerò come ho fatto finora, più avanti si vedrà. Comunque grazie per il tuo contributo. Marco

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 334
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda padmasana2000 » 21 luglio 2017, 17:03

Credo che lo yoga sia una delle pochissime "discipline" che non necessitano di attrezzature, abbigliamento tecnico etc.
Dal punto di vista del così detto "tappetino", si, ne uso uno per praticare in inverno quando il pavimento è gelido, ma appena posso farne a meno, preferisco il contatto diretto con il pavimento od il terreno.
Lo stesso discorso, per me, vale per l'abbigliamento durante la pratica.
Un caro saluto,

Luca
Привет!!

Fabio Valis
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 201
Iscritto il: 17 luglio 2006, 14:14
Località: RAVENNA
Contatta:

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda Fabio Valis » 24 luglio 2017, 15:25

COSAAAAA ? Io sapevo che ci sono bottiglie che costano anche 100 euro, ma darti solo il tappettino di sughero per quella somma è esagerato!
Essere x Conoscere x Gioire

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 334
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda padmasana2000 » 24 luglio 2017, 16:17

Si, quel prezzo mi sembra un po' un' esagerazione.
Nel caso si desiderasse proprio il sughero, ho visto che si trova in vari spessori e formati anche nella grande distribuzione del "fai da te", a prezzi accettabili.
Ciao!!
Привет!!

marco76
sudra
sudra
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2016, 9:52

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda marco76 » 25 luglio 2017, 12:58

padmasana2000 ha scritto:Si, quel prezzo mi sembra un po' un' esagerazione.
Nel caso si desiderasse proprio il sughero, ho visto che si trova in vari spessori e formati anche nella grande distribuzione del "fai da te", a prezzi accettabili.
Ciao!!


No, io non smanio per praticare sul sughero, è che ho scoperto da poco dell'esistenza di questi tappetini e mi hanno incuriosito. L'avrei comprato solo se avessi raccolto tanti tanti commenti positivi in questo forum, ma dato che questo non è accaduto continuerò come ho sempre fatto. Grazie a tutti per avermi aiutato.

alessiamore76
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 6 aprile 2020, 10:46

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda alessiamore76 » 6 aprile 2020, 10:49

Pratico yoga ormai da 3 anni e qualche mese, ho iniziato con un comune tappetino ma dato che sudo molto mi sono sempre trovata un po scomoda, da quanto ho provato quelli in sugero non credo tornerò mai indietro ad utilizzare quelli tradizionali, ho letto una classifica su questo sito https://fitnessaltop.com/tappetini-yoga-recensioni

Avatar utente
rogiopad
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 357
Iscritto il: 26 maggio 2008, 23:30
Località: La Salle (AO)

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda rogiopad » 6 aprile 2020, 16:06

Certo Alessia, poiché il sughero è poroso! Io l'ho provato, piacevolissimo al contatto ma assolutamente non va bene x chi ha le mani asciutte(come me), infatti l'ho reso!
In generale, per chi suda meglio usare tappetini a celle aperte (assorbono), per gli altri meglio a celle chiuse (dopo più di 30 anni di pratica) .
"Non ci sono estranei qui ma solo amici che non abbiamo ancora incontrato"

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 334
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Tappetini in sughero per la pratica

Messaggioda padmasana2000 » 8 aprile 2020, 19:30

Per me il sughero è l’ideale per la pratica in casa. Però se le circostanze lo consentono, credo non ci sia nulla di meglio di un prato. Il contatto diretto con il terreno è un valore aggiunto. Sedersi in padmasana sul tappetino è una cosa, farlo sull’erba un’altra...
Ciao e buona serata!
Привет!!


Torna a “Richieste e segnalazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron