Certificazione per insegnare yoga in paesi UE e USA

le lezioni, gli alunni, la formazione, il lavoro dell'insegnante
francesca_albarello
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 20 agosto 2015, 23:26

Certificazione per insegnare yoga in paesi UE e USA

Messaggioda francesca_albarello » 20 agosto 2015, 23:36

Ciao, ho intenzione di iscrivermi a un corso di formazione professionale per insegnanti yoga la cui certificazione sia riconosciuta in Europa e negli Stati Uniti. La scuola deve essere obbligatoriamente riconosciuta da YogaAlliance RYT 200 e da C.S.E.N. ? Quali buone scuole a Roma rilasciano questo tipo di attestato?
Grazie mille

Avatar utente
BabaJaga
brahmana
brahmana
Messaggi: 550
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Certificazione per insegnare yoga in paesi UE e USA

Messaggioda BabaJaga » 22 agosto 2015, 10:51

Mi rendo conto che ora farò un discorso un po' petulante ma è evidente che bisogna svegliarsi e poi scegliere con consapevolezza.

Tieni conto che una certificazione non è un riconoscimento o un titolo.
Legalmente, una certificazione ha lo stesso valore della carta igienica.
Ovvero, una certificazione semplicemente attesta che tu hai frequentato un corso o una scuola e specifica quale corso e quale scuola
ma non ti riconosce alcun titolo dal punto di vista legale, perchè questa è una professione che non richiede un titolo legale.
Quindi tu non fai una scuola di yoga "per insegnare", perchè puoi legalmente insegnare anche senza aver fatto una scuola di yoga.
In quanto una certificazione non ha alcun valore legale.
Significa che nessuno può denunciarti e avere la meglio in tribunale se per esempio apri una scuola di yoga senza aver fatto una scuola...a meno che tu non faccia danno agli altri. Ma questo vale per qualsiasi professione di sorta e cioè "chi fa danni, paga".

Tieni conto che in questa come in molte altre professioni, si è sviluppato un gioco tautologico che è il seguente e che funziona a catena di Sant' Antonio:
sono le stesse persone che aprono le scuole di yoga e che danno le certificazioni ( che ripeto- non hanno valore legale nè riconoscimento legale alcuno!) che poi creano gli albi privati e i comitati per riconoscerle!!!!!!
Questo significa che di fatto sono gli stessi "venditori" di corsi che si autocertificano, creando degli albi privati ( sono sempre privati, perchè non hanno valore di Stato) o delle federazioni o delle associazioni di categoria.
Che è come dire: "Guarda, io mi sono inventata una professione tempo fa. Ora anche la insegno. Ho quindi creato una scuola per insegnanti. Insegno a chi vuole insegnare a sua volta. Ovviamente ho anche creato una Federazione/Associazione di Categoria in cui attesto ( autocertificandomi) che sono brava e preparata! E tale Federazione riconosce automaticamente tutti quelli che pagano per fare la mia scuola!!!!! E ovviamente, tutti i miei studenti che saranno certificati da me come insegnanti, potranno iscriversi a questa Federazione da me fondata, per attestare la loro competenza. Tuttavia nessuna Federazione è LEGALMENTE CERTIFICATA e nessuna Federazione può quindi certificare e tutelare legalmente nessuno, perchè non è RICONOSCIUTA da nessuno, se non da me ( che mi sono autocertificata e che ho fondato tale Federazione ma io stessa non ho alcun riconoscimento legale ma io l' ho fondata, quindi tu devi venire nella mia scuola per essere inserita nella mia Federazione, credendo che questo ti tuteli e dimostri la tua competenza!!! :twisted: "

Te capì??
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...


Torna a “Discussioni fra insegnanti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron