Yoga integrale e psicoanalisi

recensioni, richieste e discussioni su libri, video, musiche, riviste spirituali
Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Yoga integrale e psicoanalisi

Messaggioda cara » 16 novembre 2010, 17:00

Volevo chiedere se qualcuno di voi ha già letto i libri di Miranda Vannucci "Yoga integrale e psicoanalisi".
Li ho trovati ieri girando su di un sito di libri e sembrano interessanti perchè mi ha sempre affascinato trovare punti in comune tra yoga e psicoanalisi. Purtroppo in rete non riesco a trovare recensioni.
Avete letto questi libri o conoscete la scrittrice? O conoscete altri libri simili?
Grazie.

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1725
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Re: Yoga integrale e psicoanalisi

Messaggioda pushan » 16 novembre 2010, 19:58

cara ha scritto:Volevo chiedere se qualcuno di voi ha già letto i libri di Miranda Vannucci "Yoga integrale e psicoanalisi".
Li ho trovati ieri girando su di un sito di libri e sembrano interessanti perchè mi ha sempre affascinato trovare punti in comune tra yoga e psicoanalisi. Purtroppo in rete non riesco a trovare recensioni.
Avete letto questi libri o conoscete la scrittrice? O conoscete altri libri simili?
Grazie.

Miranda Vannucci si occupa dello yoga integrale di Sri Aurobindo ed è a questo che fa riferimento nei suoi libri.

Ti suggerisco due interessanti testi di altro autore che puoi scaricare gratuitamente a questo indirizzo:
http://www.yoga-psicoanalisi.it/
I testi (che ho letto) sono:
yoga e psicoanalisi
Io, ego e Sè,
Puoi anche scaricarti i primi nove capitoli del nuovo libro "L’intelligenza razionale o buon senso" che l'autore sta scrivendo, si tratta di un libro piuttosto complesso se non si è letto il precedente: Le intelligenze dell'IO che affronta i temi Psicoanalisi, Spiritualità
e Neuroscienze.
Questo ultimo libro sul buon senso in corso d'opera è interattivo, in quanto gli utenti del sito che eventualmente volessero partecipare alla stesura del libro, dopo aver aver letto i capitoli già scritti, naturalmente, potranno farlo comunicando con l'autore.
Conosco l'autore, mio amico da molti anni, è un medico psicoanalista -di scuola lacaniana- autore di numerosi libri in materia di "spiritualità", come potrai vedere dal sito. Il mio preferito è il primo che ha scritto: "il gioco autentico", più vicino al mio sentire che non ama eccessivamente approfondimenti psicoanalitici, oltre a quelli strettamente necessari per la sopravvivenza quotidiana :mrgreen: E lì ci sono indicazioni operative che mi sono state molto utili nella gestione/sopportazione delle relazioni quotidiane.
Buona ricerca :)

Avatar utente
Hosni
vaisya
vaisya
Messaggi: 121
Iscritto il: 24 agosto 2010, 0:52
Località: Mondo
Contatta:

Messaggioda Hosni » 16 novembre 2010, 20:06

Aurobindo :oops: :wink:
Grazie Pushan, l'opera sembra molto interessante.
Ho sempre guardato con un pizzico di incredulità la psicologia tradizionale, e la psicanalisi (anche perchè so bene che molti modelli funzionano poco o niente), e mi fa molto piacere vedere che queste scienze stiano evolvendo.

Immagine
Barzelletta cosmica, barzelletta cosmicaaa ;)

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 16 novembre 2010, 21:13

Grazie Pushan. Li sto scaricando e stampando proprio ora e appena ho tempo li leggerò.
Se mi piacciono magari compro anche altri suoi libri partendo da quello che è piaciuto a te "Il gioco autentico" :)

Per quanto riguarda invece lo yoga integrale di cui parla la Vannucci non ho mai letto niente di Sri Aurobindo. Merita? L'ho sentito nominare spesso ma non ho mai letto niente di suo.

Funtasy
sudra
sudra
Messaggi: 26
Iscritto il: 20 maggio 2008, 22:39

Messaggioda Funtasy » 16 novembre 2010, 21:55

ciao a tutti, io ho letto

Il libro dei chakra
di Anodea Judith
Astrolabio

Descrive i chakra e va a vedere quale problema, secondo la psicologia junghiana, corrisponde ad un'attività eccessiva o insufficiente dei chakra.
È un modello che funziona davvero bene

Funtasy

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1725
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 16 novembre 2010, 22:14

cara ha scritto:Grazie Pushan. Li sto scaricando e stampando proprio ora e appena ho tempo li leggerò.
Se mi piacciono magari compro anche altri suoi libri partendo da quello che è piaciuto a te "Il gioco autentico" :)

Per quanto riguarda invece lo yoga integrale di cui parla la Vannucci non ho mai letto niente di Sri Aurobindo. Merita? L'ho sentito nominare spesso ma non ho mai letto niente di suo.

Sri Aurobindo merita?
E' un gigante della spiritualità indiana ma non "tira" molto perchè è difficile e non si può affrontare con superficialità (secondo me).
Per saperne di più, oltre al libero gironzolare sul web, puoi visitare quello che, dal mio punto di vista, è un buon sito sulla sua figura e sulla sua opera.
http://www.sriaurobindoyoga.it/
Come vedrai, a Sri Aurobindo si accosta la figura e l'opera della Mère, si dice che Sri Aurobindo e Mère siano "uno in due corpi" e, a volte, ci si riferisce al allo yoga integrale di Auromere, per semplificare.
C'era anche un altro sito, prima molto attivo, con tutte le traduzioni e gli studi in italiano su Savitri, il capolavoro conclusivo in cui Sri Aurobindo condensa la sua visione, ma mi accorgo ora che è stato spento (savitra.it).
Peccato....
Tra i siti internazionali puoi visitare il sito di Auroville (la città della luce), fondata in India nel 1968 dalla Mère nel tentativo di concretizzare l'aspirazione all'unità umana e all'armonia sottesa ad ogni pratica dello yoga (anche di quello "integrale").
http://www.auroville.org/
Oppure puoi visitare il sito di Pondicherry (India) dove ci sono i samadhi (le tombe) di AuroMere.
http://www.sriaurobindoashram.org/index.php

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 17 novembre 2010, 21:14

pushan ha scritto:Sri Aurobindo merita?
E' un gigante della spiritualità indiana ma non "tira" molto perchè è difficile e non si può affrontare con superficialità (secondo me).

Perdonatemi se non conosco Sri Aurobindo! :)
Non lo conosco, come non conosco molti altri, perchè non ho mai cercato maestri spirituali e non leggo molti testi sullo yoga. Mi è stato insegnato sin dall'inizio che i libri di yoga non servono per imparare ma solo per ricordare ciò che si ha già appreso durante le lezioni. Diciamo che le mie insegnanti seguono una tradizione che si basa sulla trasmissione orale da guru a discepolo e ci hanno sempre insegnato che un libro lo si capisce solo dopo aver sperimentato ciò che c'è scritto o ascoltandolo dalla bocca del maestro. Non hanno tutti i torti perchè di quei pochi libri sullo yoga che ho letto mi ricordo solo le parti che avevo già fatte mie con la pratica o ascoltando le lezioni. Gli Yogasutra di Patanjali per esempio li ho mollati dopo poco perchè non ci capivo niente; ascoltare invece le lezioni su un singolo sutra è tutt'altra cosa e le capisco e mi rimangono dentro. Anche i mantra ci è permesso di impararli solo tramite l'ascolto, non ce li fanno scrivere e io mi attengo a queste regole, non mi va di fare di testa mia. Ho delle ottime insegnanti che a loro volta hanno un ottimo maestro, a sua volta discepolo di un grande guru, quindi non conosco i grandi maestri spirituali perchè non sento il bisogno di cercarne uno.
Il libro di Ioverno l'ho stampato e spero di riuscire a leggerlo il prima possibile; purtroppo il tempo per la lettura è poco.

Grazie anche a Funtasy per il consiglio.

Avatar utente
Faber
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 284
Iscritto il: 24 novembre 2004, 13:44
Località: roma
Contatta:

Messaggioda Faber » 17 novembre 2010, 23:01

C'è anche l'ottimo libro di Sat Prem "Sri Aurobindo, l'avventura della coscienza"..consigliatissimo...;)

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1725
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 17 novembre 2010, 23:57

Faber ha scritto:C'è anche l'ottimo libro di Sat Prem "Sri Aurobindo, l'avventura della coscienza"..consigliatissimo...;)

bellissimo libro, uno dei migliori in assoluto che ho letto nella mia vita.Chiaro, diretto, intenso... :)

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 18 novembre 2010, 15:48

Faber ha scritto:C'è anche l'ottimo libro di Sat Prem "Sri Aurobindo, l'avventura della coscienza"..consigliatissimo...;)

Segnato anche questo! Grazie.

Avatar utente
matasilogo
brahmana
brahmana
Messaggi: 1947
Iscritto il: 16 agosto 2008, 11:41
Località: Villa d'Adda Bergamo
Contatta:

Messaggioda matasilogo » 19 novembre 2010, 0:47

cara ha scritto:
pushan ha scritto:Sri Aurobindo merita?
E' un gigante della spiritualità indiana ma non "tira" molto perchè è difficile e non si può affrontare con superficialità (secondo me).

............... Ho delle ottime insegnanti che a loro volta hanno un ottimo maestro, a sua volta discepolo di un grande guru, ..........


Sono ammirato della tua devozione e mi sembra di capire che hai tratto beneficio da questa linea di maestri. Poichè sono interessato a conoscere per ragioni di studio e documentazione storica tutte le linee di maestri, vuoi essere così cortese da citarmi il nome del guru, ed in tal caso nella letteratura si potrebbe dire Guruji o Gurujiji, ed i testi a cui si rifà? Veda o Sutra di Patanjali o altro?
Eventualmente se non vuoi divulgare puoi farmi un messaggio privato.
Grazie.
OM
Leggi i Sutra di Patangiali Edizione tradotta da Taimni o Iyengar.
Nella Natura, nello Yoga, nella Scienza i percorsi si intrecciano e producono l'evoluzione.
Il cambiamento è vita. Meglio collaborare che confliggere.
OM

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 21 novembre 2010, 20:53

matasilogo ha scritto:
cara ha scritto:
pushan ha scritto:Sri Aurobindo merita?
E' un gigante della spiritualità indiana ma non "tira" molto perchè è difficile e non si può affrontare con superficialità (secondo me).

............... Ho delle ottime insegnanti che a loro volta hanno un ottimo maestro, a sua volta discepolo di un grande guru, ..........


Sono ammirato della tua devozione e mi sembra di capire che hai tratto beneficio da questa linea di maestri. Poichè sono interessato a conoscere per ragioni di studio e documentazione storica tutte le linee di maestri, vuoi essere così cortese da citarmi il nome del guru, ed in tal caso nella letteratura si potrebbe dire Guruji o Gurujiji, ed i testi a cui si rifà? Veda o Sutra di Patanjali o altro?
Eventualmente se non vuoi divulgare puoi farmi un messaggio privato.
Grazie.
OM

Non mi definisco una devota :D
Ho molto rispetto per loro e per il loro insegnamento e per me "devozione" significa un lasciarsi andare completamente nelle mani di una persona di cui ci si fida ciecamente. Questo non riesco a farlo, non riesco ad affidarmi ciecamente nelle mani di nessuno.
Per quanto riguarda la linea dei maestri e la loro tradizione ti ho mandato un messaggio privato con il link al loro sito; sicuramente seguono l'Ashtanga Yoga di Patanjali ma sono anche saivisti, seguono il culto samaya e fanno parte dell'ordine monastico dei Giri. Sono sicura che troverai il loro sito molto interessante e sicuramente è spiegato tutto meglio di come ho spiegato io che ci capisco ben poco delle varie tradizioni e loro sfumature :)

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 27 gennaio 2011, 21:29

Volevo solo dire che ho letto Yoga e psicoanalisi di Ioverno e mi è piaciuto parecchio. Interessante e usa un linguaggio comprensibile anche per chi non è del mestiere. Spiega molto bene ma soprattutto è ripetitivo ma è una cosa che adoro perchè mi piace sentirmi dire spesso lo stesso concetto (sarà perchè sono dura di comprendonio!).

Ho ordinato anche l'altro libro che mi era stato consigliato "Sri Aurobindo e l'avventura della coscienza" e lo leggerò appena possibile. Ora sto leggendo il Ramayana. Ultimamente sto leggendo molto.

Grazie ancora dei consigli.

Avatar utente
pupadipezza83
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 gennaio 2011, 10:15

Messaggioda pupadipezza83 » 27 gennaio 2011, 21:38

che C-O-M-B-I-N-A-Z-I-O-N-E.

proprio stasera avrei voluto domandare alla mia insegnante in cosa consistesse lo Yoga Integrale-ma presa da altri pensieri mi sono dimenticata-. qualcuno può spiegarmi brevemente cosa si fa??? ma soprattutto perchè venga definito INTEGRALE ?

ho letto qualcosa online ma non c'ho capito niente :?
"La mente, o Krsna, e' agitata, turbolenta, ostinata e molto forte; dominarla mi sembra piu' difficile che controllare il vento"

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 28 gennaio 2011, 13:56

pupadipezza83 ha scritto:che C-O-M-B-I-N-A-Z-I-O-N-E.

proprio stasera avrei voluto domandare alla mia insegnante in cosa consistesse lo Yoga Integrale-ma presa da altri pensieri mi sono dimenticata-. qualcuno può spiegarmi brevemente cosa si fa??? ma soprattutto perchè venga definito INTEGRALE ?

ho letto qualcosa online ma non c'ho capito niente :?


Ciao,
E' uno yoga di sintesi, o integrale, che riunisce cioè le varie pratiche appartenenti alle differenti branche dello yoga in un unico sistema di pratiche, utilizzando soprattutto quelle che maggiormente si adattano alla vita dell'uomo moderno.
Se cerchi sul forum (con lo strumento cerca, in alto a sinistra) trovi parecchie discussioni.
Namastè. cico :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen


Torna a “Testi, video, musiche spirituali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron