Arunachala

esperienze di vita in Ashram, viaggi e seminari
Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Arunachala

Messaggioda Omnamahshivaya » 25 settembre 2006, 21:33

Non riesco a crederci, riesco ad andare ad Arunachala a novembre... sono troppo felice! Il Maestro, la Montagna, il Sè... sarà un'esperienza indimenticabile...
La Grazia del Guru non ha mai fine...

8)
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

cicciopasticci
vaisya
vaisya
Messaggi: 56
Iscritto il: 28 maggio 2006, 22:08

Messaggioda cicciopasticci » 26 settembre 2006, 17:22

chi è il tuo Guru?
W LA CICCIA

Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Messaggioda Omnamahshivaya » 26 settembre 2006, 21:33

il mio Guru ha preso un po' dall'uno un po' dall'altro da molti Maestri, xkè il Sè è stato il suo Guru... da Ramana Maharshi a Maharishi, da Ananda Moyi Ma a Mata Krishnabai, Muktananda e Ramdas... E' italiano, veneto. Una grande Anima... :o :o
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Messaggioda Omnamahshivaya » 16 novembre 2006, 22:32

il 22 parto..... mi si riempie il cuore all'idea.....
Nessuno di voi c'è mai strato?
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

Rudra
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 458
Iscritto il: 25 settembre 2006, 17:15

Messaggioda Rudra » 17 novembre 2006, 0:36

Omnamahshivaya ha scritto:il 22 parto..... mi si riempie il cuore all'idea.....
Nessuno di voi c'è mai strato?



Non esiste nessun discepolo diretto taliano del Maharshi, come non ne esiste di Ananda Moy Ma.
Ci sono invece dei personaggi "dubbi" che la sparano grossa e si rifanno il nome con il Nome dei Grandi Maestri.
E' pazzesco.

A prescindere da questo..l'influsso di Arunachala è maestoso.

shanti
Ru.

Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Messaggioda Omnamahshivaya » 17 novembre 2006, 12:31

.... chissà, magari non conosci proprio tutti tutti i 60 milioni di italiani........ :D :D
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

Rudra
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 458
Iscritto il: 25 settembre 2006, 17:15

Messaggioda Rudra » 17 novembre 2006, 13:01

Omnamahshivaya ha scritto:.... chissà, magari non conosci proprio tutti tutti i 60 milioni di italiani........ :D :D



E' probabile..ma guardacaso si rappresenta in Italia assieme ad altri L'Ass. Ramana Maharshi, su invito del Ramana ashram stesso.

In questo senso è difficilissimo non essere a conoscenza di certe cose.
Riguardo al tuo istruttore so benissimo chi è e so anche che è in gamba...ma non è un discepolo del Ramana.
Ramana non ha avuto discepoli.

Se inveci intendi e intende dire che è un discepolo del Sad Guru...sono daccordo...ma chi non lo è?
Ru.

Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Messaggioda Omnamahshivaya » 17 novembre 2006, 21:31

Non ho detto che è un discepolo del Ramana, ma che ha è stato guidato dal Sè attraverso molte Grandi Anime, tra le quali anche Ramana... E Moyi Ma... E come tu stesso affermi, chi non lo è? :wink:
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

Van
sudra
sudra
Messaggi: 33
Iscritto il: 24 novembre 2006, 11:38
Località: Milano

Re: Arunachala

Messaggioda Van » 24 novembre 2006, 21:19

Omnamahshivaya ha scritto:Non riesco a crederci, riesco ad andare ad Arunachala a novembre... sono troppo felice! Il Maestro, la Montagna, il Sè... sarà un'esperienza indimenticabile...
La Grazia del Guru non ha mai fine...

Magari sei già ad Arunachala, visto che novembre è quasi finito, per cui mi leggerai al ritorno. Io ci sono andato più di una decina di anni fa per colmare un sogno che avevo da quanto avevo incontrato i libri di Osborne sul Maharishi.
Ricordo il paese Tiruvannamalai, (che poi è una città), che sembrava un luogo di altri tempi con la gente che si muoveva con ritmi lenti, i carri tirati dalle bestie e molte strade sterrate. Il tempo, che è uno dei più belli che ho visto nell’india del Sud e l’ashram ai piedi di Arunachala, entrambi da non perdere. Insomma ti auguro che ti dia le stesse emozioni che diede a me.

ciaociao :)

Avatar utente
Omnamahshivaya
vaisya
vaisya
Messaggi: 58
Iscritto il: 15 aprile 2006, 19:52
Località: veneto

Messaggioda Omnamahshivaya » 19 dicembre 2006, 15:07

Tornata....
ti ringrazio x l'intervento Van, mi ha fatto piacere leggere il tuo pensiero... è stata 1 esperienza che mi ha riempito il cuore... straripava d'Amore!! la gioia piu' incontenibile l'ho provata proprio al tempio di cui parli, a quanto ho capito uno dei piu' grandi dell'india del sud... il cuore faceva quasi male da quanto non riusciva a contenere l'Amore!!!!
è proprio un paese senza tempo...
Dicono che Arunachala non verrà toccata dal kaliyuga...

Il rientro è stato intenso, ma anche una bella prova per testare l'attaccamento al silenzio, da subito... posso dire che ho ancora strada da fare :wink: :wink:
mi sembra di essere piu' sensibile agli stress della gente, alle seghe mentali di chi mi sta intorno.... ho come l'impressione che piu' "faccio pulizia" e piu' sono repellente allo stress... altro che imparare a conviverci, quando ne sento l'odore a 1 km di distanza mi vien proprio d'istinto di tagliare la corda (anche se poi non è che sia sempre possibile!!!)!!!
Che dite, tutto nella norma??!?? :D :D
Non accettate Mai Limiti, ma andate Oltre...

Van
sudra
sudra
Messaggi: 33
Iscritto il: 24 novembre 2006, 11:38
Località: Milano

Messaggioda Van » 19 dicembre 2006, 21:46

Omnamahshivaya ha scritto:mi sembra di essere piu' sensibile agli stress della gente, alle seghe mentali di chi mi sta intorno.... ho come l'impressione che piu' "faccio pulizia" e piu' sono repellente allo stress... altro che imparare a conviverci……

Si anche io non reggo più i ritmi della città e soprattutto l’aggressività e la cattiveria della gente. Qualcuno dice che è una proiezione della mia cattiveria….. Boh può essere, però è difficile sopportare quel carico… quel karma che non so se è tutto mio.

Nel sud dell’India ci sono tanti templi grandissimi e molto belli, però la sensazione di essere fuori dal tempo l’ho avuta di più in quel tempio, anche se strideva da morire quel grosso orologio digitale che il Bramino ci ha mostrato orgoglioso all’ingresso del Sancta Sanctorum. Ci sei stata? Lo hanno rimosso?
Arunachala e l’ashram del Maharishi sono un’oasi nell’oasi. Ho i ricordi sfocati ma sento ancora la dolcezza incredibile che provai, purtroppo, per via della tabella di marcia rimanemmo solo una notte nell’ashram, ma se potessi credo ci tornerei.

Buon cammino
Van


Torna a “Viaggi spirituali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite