Ritenzione del seme

tantra-yoga, vie dello yoga vecchie e nuove
Avatar utente
Rita
brahmana
brahmana
Messaggi: 975
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 21:51
Località: Luserna san giovanni

Messaggioda Rita » 5 giugno 2006, 16:34

Anche questa si può considerare danza sacra??

:mrgreen: :mrgreen:


E invece imparare ad avere il controllo dei muscoli vaginali??
svelami l'arcano, Paolo, o chiedi alle yogines che conosci tu caro!

Avatar utente
Rita
brahmana
brahmana
Messaggi: 975
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 21:51
Località: Luserna san giovanni

per AT

Messaggioda Rita » 5 giugno 2006, 19:39

scrive AT
Il rapporto con il sesso l'ho risolto nella maniera più semplice possibile: castità. E questo non perché consideri le tecniche sessuali come qualcosa di sbagliato, ma perché mi sono accorto che prima di pensare al sesso devo risolvere molti altri problemi più essenziali.

AT caro, ma perchè mai non puoi fare tutte e due le cose ugualmente, risolverti e fare sesso...??
c'è un tempo per ogni cosa e un’azione non nega l'altra, perché rinunciarci in modo così categorico, non capisco???

AT Fra l'altro sublimare l'orgasmo potrebbe essere un'esperienza da vivere parallelamente all'esperienza dell'eiaculazione, nel senso che si potrebbe benissimo fare l'una e l'altra cosa in giorni diversi ...

Aaaa ecco!!! :P

ATPer esempio: non pensate che la castità possa avere un valore autoeducativo importante, e che questo valore vada al di là del meccanicismo fisiologico?

a ridaje… :shock:

o sono incapace di leggere o c’è una sottile incoerenza tra teoria e pratica.

Valore educativo?? io credo che “darsi” totalmente sia più educativo ma assai più difficile.
Vado a sensazione, a parer mio ti stai nascondendo dietro al mentale (= seghe mentali) per non affrontare quell’altra parte,… LEI!!!

Discutibile... certo

sono felice che tu non sia un serial killer, ma io non l'ho mai pensato, piuttosto ti credevo un eremita, un solitario, un pò burbero tipo nonno di Heidi .. ma che tu rida... mi fa strano davvero, e di fantasia ne ho, chissà che ti fa ridere AT:shock:

con affetto... il t'amo lo lascio alla poetessa del forum!! :wink:

labor
brahmana
brahmana
Messaggi: 1026
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 16:55

Messaggioda labor » 5 giugno 2006, 19:48

Rita ha scritto:AT caro, ma perchè mai non puoi fare tutte e due le cose ugualmente, risolverti e fare sesso...??
c'è un tempo per ogni cosa e un’azione non nega l'altra, perché rinunciarci in modo così categorico, non capisco???


di più..: la relazione di coppia, sesso incluso, può contribuire in modo significativo e determinante alla risoluzione di se stessi!

certo ogni caso è a sé, ma in generale, sempre a mio modesto avviso, l'affetto, l'amore ed il sesso aiutano lo sviluppo della persona.
il problema è trovare la persona amica; come dice il proverbio, chi la trova, trova un tesoro.

comunque il ragionamento "prima devo risolvere me stesso e poi posso fare sesso" non mi convince proprio...

yoga yoga yoga, aprirsi al prossimo, farsi conoscere.... perchè come ha detto Paolo ogniuno di noi ha dei piccoli tesori dentro.....sempre e comunque

bye bye

eracle
vaisya
vaisya
Messaggi: 160
Iscritto il: 27 aprile 2006, 17:29

imposizioni

Messaggioda eracle » 5 giugno 2006, 21:08

AT ha scritto:Per esempio: non pensate che la castità possa avere un valore autoeducativo importante, e che questo valore vada al di là del meccanicismo fisiologico?
Mi sembra tanto, od almeno un poco, quando ho cercato di impormi, autoimpormi, di non eiaculare... con i risultati catastroficamente drammatici che anche voi avrete potuto apprezzare... poi, boh non so bene cosa dire in più... l' altro giorno ho letto qui, sopratutto nelle parti finali mi sembra interessante... saluti

p. s. mi farebbe piacere ricevere link o materiale multimediale da poter consultare
Ultima modifica di eracle il 6 giugno 2006, 13:25, modificato 1 volta in totale.

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5644
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda Paolo proietti » 5 giugno 2006, 21:47

Rita ha scritto:Anche questa si può considerare danza sacra??

:mrgreen: :mrgreen:


E invece imparare ad avere il controllo dei muscoli vaginali??
svelami l'arcano, Paolo, o chiedi alle yogines che conosci tu caro!


le donne arabe, per esempio usavano le due sferette legate da un filo che noi negli anni 70 chiamavamo le palle di mao.
non ti dico dove vanno applicate, :roll: di certo vanno fatte ruotare senza l'uso delle mani........
Il Manzo non Esiste

Avatar utente
Rita
brahmana
brahmana
Messaggi: 975
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 21:51
Località: Luserna san giovanni

dillo dillo

Messaggioda Rita » 5 giugno 2006, 21:52

e già adesso sul più bello fa il timido, palla e dimmi tutto ciò che sai se no motto sei aaaa!! :evil:

:mrgreen:

dicono che le donne arabe siano sessualmente... messe bene forse per questa loro capacità, ma la imparano al corso di educ. sessuale o nascono proprio così, dotate?
dimmi come si fa o fammi un disegnino... :mrgreen:

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 5 giugno 2006, 22:36

bhe sei hai un amica spagnola chiedilo pure a lei... io ne avevo un paio e non uscivano mai senza le loro palle da f... al posto giusto :wink:

Ranma
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 313
Iscritto il: 24 marzo 2006, 10:59
Località: sardegna

Messaggioda Ranma » 5 giugno 2006, 23:26

chi è in grado di spiegare meglio questa cosa? :mrgreen:
dai prometto di non arrossire :mrgreen:

bacio
niente è come sembra

Avatar utente
Mellyna
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 252
Iscritto il: 16 novembre 2005, 1:31
Località: prov.MI

Messaggioda Mellyna » 6 giugno 2006, 1:02

Mi piace molto il pensiero di labor!
Le palle da f... io ce l'ho, ma non le uso mai, s esono quelle che penso :oops:

Ranma
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 313
Iscritto il: 24 marzo 2006, 10:59
Località: sardegna

Messaggioda Ranma » 6 giugno 2006, 10:08

nessuno? coraggio! deve si comprano?come si usano?
please....

bacio
niente è come sembra

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 6 giugno 2006, 14:24

Gabesha, adesso non ci sono più scusanti: DEVI aprire una sezione hard del forum.... :mrgreen:
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

labor
brahmana
brahmana
Messaggi: 1026
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 16:55

Messaggioda labor » 6 giugno 2006, 14:29

... accessibile soltanto a chi dimostra di possedere determinate conoscenze/maturità da accertare per mezzo di test-filtro posti all'ingresso della sezione.
nessuno potrà disquisire di tecniche hard fuori di essa.

Avatar utente
ManRay
brahmana
brahmana
Messaggi: 507
Iscritto il: 31 agosto 2005, 0:45

Messaggioda ManRay » 6 giugno 2006, 14:38

Gabesha, adesso non ci sono più scusanti: DEVI aprire una sezione hard del forum...

°°°La chiamiamo Baghesha...

Ranma
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 313
Iscritto il: 24 marzo 2006, 10:59
Località: sardegna

Messaggioda Ranma » 6 giugno 2006, 20:27

dopo tante pagine sulla ritenzione del seme,si arriva alle palle da f... e subito a parlare di una sezione hard :( , è una semplice curiosità :D :oops: e non si sa mai che torni utile :D ....prima o poi :oops:

bacio
niente è come sembra

Avatar utente
Rita
brahmana
brahmana
Messaggi: 975
Iscritto il: 7 ottobre 2005, 21:51
Località: Luserna san giovanni

Messaggioda Rita » 6 giugno 2006, 21:21

alla mia domanda qualche anima buona mi ha postato in privato

ci hai dormito su? che ne è saltato fuori?
dai tranquilla ritina cara, le palle si mettono dove meglio credi nella vagina o nell'ano, poi nella vagina puoi imparare a rotearle, spostarle e farle saltare fuori una ad una oppure farne saltare fuori una e poi risucchiare l'altra... soddisfatta?

Ranma, ma siamo sicure che noi ITALIANE ne abbiamo veramente bisogno?


Torna a “Tantra e altre vie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti