Pagina 8 di 8

Inviato: 31 agosto 2007, 18:24
da swa
Ciao.
I testi li ha raccolti Maurice Frydman, un fantastico ricercatore spirituale che, fra altri, aveva conosciuto e divulgato anche Ramana Maharshi, Jiddu Krishnamurti, U.G. Krishnamurti e Sri Nisargadatta.
Nisargadatta non scriveva ma Frydman prendeva nota o registrava i dialoghi dei suoi Satsang (incontri con la Verità) e poi trascriveva fedelmente e li trasformava in libri.
Non ha mai voluto niente per i diritti autorali e ha sempre lavorato in sordina. Essendo deceduto prima di Nisargadatta, questi, ogni mattina, lo venerava assieme ad altri esseri realizzati ai quali Sri Nisargadatta rendeva omaggio nelle sue Puja.
Il libro, sono sicuro, sarà un marco anche per te.
Un abbraccio


http://www.internetbookshop.it/code/978 ... UELLO.html

Inviato: 31 agosto 2007, 20:48
da cit
Grazie, Swa,
per le utili precisazioni. Ti farò sapere.
Un abbraccio.

Inviato: 1 settembre 2007, 0:50
da swa
cit ha scritto:Grazie, Swa,
per le utili precisazioni. Ti farò sapere.
Un abbraccio.


Combinato allora, Cit!
Quando lo leggi, fammi sapere davvero... :)
Ci sono libri e alcuni rari, rarissimi Libri.
Questo è un Libro.
Forse, esgerando un pò, direi "Il Libro", ma questo mi farebbe un pò troppo... "di parte".

:wink:

Libri sul Tantra

Inviato: 7 settembre 2007, 16:08
da Govinda
Consiglio per la comprensione sulle origini dello Yoga e del Tantra :

Namah shivah shantaya
Namami Krsnasundaram
Discourses on Krsna and the Giita
Discourses on Mahabharata

Per un approfondimento del Tantra:
Discourses on Tantra - Volume I
Discourses on Tantra - Volume II


tutti di P.R. Sarkar. Testi veramente ispiranti.

Purtroppo libri solo in inglese acquistabili al sito

http://shop.anandamarga.org/books/hardcopy.html.

A chi è interessato glieli presto...

:lol:

Re: Le origini dello yoga.

Inviato: 3 novembre 2019, 20:24
da Paolo proietti
AT ha scritto:Su questo argomento, sentite cosa ho trovato:
"Lo yoga è un ramo del tantra. Le pratiche di maha mudra, maha bheda mudra, siddhasana, padmasana,pranayama e così via, derivano tutte dai testi tantrici. Tutte le pratiche di hatha yoga e bhakti yoga erano una parte del tantra. (...) Ma durante la storia, gli uomini cominciarono a criticare il tantra (...) Allora le persone prudenti estrassero lo yoga dal tantra. Abbandonarono quella parte che era criticata, e adottarono quella che era accettabile da tutti." Swami Satyananda Saraswati.

"E' dallo Shivaismo preistorico che ci vengono i metodi dello Yoga. Shiva è il signore dello Yoga." Alain Daniélou, Shiva e Dioniso.
Non so quanto siano attendibili questi autorevoli studiosi, però con gli anni mi sono formato un'idea. A volte, sembra quasi che il lato esoterico di tutte le pratiche yoga sia il Tantrismo, e che il lato esoterico del Tantrismo sia la via della mano sinistra. Mi rendo conto che si tratta di una tesi approssimativa, ma la butto là come provocazione.