Jnana

tantra-yoga, vie dello yoga vecchie e nuove
grazianozap
brahmana
brahmana
Messaggi: 1366
Iscritto il: 30 dicembre 2006, 17:45

Messaggioda grazianozap » 10 settembre 2007, 10:05

Cercare al posto giusto

Ciò che si è smarrito in casa dev'esser cercato in casa , e non tra i boschi.
Dio celato fra i Cinque Involti, dev'essere cercato dentro questi, e non nei boschi della tradizione scritturistica.
Sebbene non troviate Dio nelle Scritture, esse vi parlano dei cinque strati o Cinque Guaine e dei loro segni di identificazione, dei loro caratteri.
Così, con l'uso dell'intelletto, è possibile giungere al fondo, la Verità Atmica.
samastaloka sukhino bhavantu

grazianozap
brahmana
brahmana
Messaggi: 1366
Iscritto il: 30 dicembre 2006, 17:45

Messaggioda grazianozap » 11 settembre 2007, 10:04

La guida del Maestro

E chi non è dotto negli studi tradizionali?
Può apprendere queste cose da un Guru o da un vecchio ricercatore, no?
Ma occorre ripetere una cosa.
Il principio dell'Atma è fuori della portata del più dotto teologo che conosca tutte le Scritture; Lo si apprende solo per esperienza diretta.
Perciò, si è detto fin dall'antichità che ci si deve rivolgere ad un Maestro, ad uno che abbia questa esperienza diretta; senza la guida di un tale Maestro non si può giungere all'Atma.
Perfino Narada ebbe per Maestro Sanatkumara, e Janaka ebbe Shuka, ed altri Santi ebbero altri Guru.
samastaloka sukhino bhavantu

grazianozap
brahmana
brahmana
Messaggi: 1366
Iscritto il: 30 dicembre 2006, 17:45

Messaggioda grazianozap » 12 settembre 2007, 9:38

La guida della Grazia del Signore

Ottenuta la Grazia del Signore, spesso il Guru diviene superfluo.
Essa fa conoscere tutto.
Maitreyi, moglie di Yajnavalkya, Lila l'analfabeta e Chudala sono esempi che dimostrano che, nel passato, ci furono donne che, senza tanto studio delle Scritture, appresero la Conoscenza dello Spirito dal Maestro ed ebbero successo.
E' ovvio che qualunque persona che abbia la Grazia del Signore, per scarse che siano la sua preparazione dottrinale e le sue qualificazioni, può certamente avere la Visione dell'Atman.

With Love
samastaloka sukhino bhavantu

grazianozap
brahmana
brahmana
Messaggi: 1366
Iscritto il: 30 dicembre 2006, 17:45

Messaggioda grazianozap » 13 settembre 2007, 10:13

Quello di ieri è stato l'ultimo post riguardo questo argomento, spero che possa essere stato di qualche utilità, durante questo periodo mi sono chiesto più volte chi me lo faceva fare, ma non ho trovato risposte, forse non c'è un perchè o forse c'è ma non è importante, l'importante è, come mi ricorda spesso un mio amico rumeno è avere cibo a sufficienza.
Hai voglia a voler parlare di spiritualità quando non riesci a soddisfare le esigenze fisiologiche.
Sai ram.
samastaloka sukhino bhavantu

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 13 settembre 2007, 14:18

grazianozap ha scritto:... l'importante è, come mi ricorda spesso un mio amico rumeno è avere cibo a sufficienza.
Hai voglia a voler parlare di spiritualità quando non riesci a soddisfare le esigenze fisiologiche.
Sai ram.


Dopo tutta questa saggezza spirituale....
questa... direi che è la migliore! :mrgreen: :lol:
Ciauz! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen


Torna a “Tantra e altre vie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti